Ecco il mio Blog Pianosolo - POP Forum



Rispondi
Ecco il mio Blog Pianosolo
  #22 (permalink)  
Vecchio 01-18-2010, 20:23
Rispondi quotando
Christian non è in linea
Christian
Junior Member
Registrato dal: Jan 2010
Messaggi: 20
Invia un messaggio tremite MSN a Christian

Grazie

Grazie a voi tutti per le sostanziose risposte...davvero! Abbiamo un bel pò su cui lavorare ora.. eheh grazie ancora!

A presto!
  #21 (permalink)  
Vecchio 01-18-2010, 19:44
Rispondi quotando
Ariapertalab non è in linea
Ariapertalab
POP Member
Registrato dal: Jan 2010
ubicazione: Firenze
Messaggi: 10
Ciao Cristian, in pratica ti hanno già dato tutti i suggerimenti per apportare un bel po' di miglioramenti al sito.

Io te ne suggerisco uno specifico per creare un po' di interesse a costo zero

Ho notato che hai un buon numero di aderenti su facebook. Io lavorerei molto su quella community. Falla crescere e poi una volta a settimana lancia un sondaggio o un contest sull'ascolto di qualcosa o su un personaggio (Allevi?????? tanto per cominciare...). Insomma qualcosa che sollevi un bel po' di discussione. Inviti tutti sul post in questione sul blog con un titolo accattivante e provocatorio..... Poi magari fai un report finale su facebook della discussione. Fallo diventare un appuntamento fisso...
  #20 (permalink)  
Vecchio 01-18-2010, 11:55
Rispondi quotando
L'avatar di Giovanni Panasiti Giovanni Panasiti non è in linea
Giovanni Panasiti
POP Member
Registrato dal: Sep 2008
ubicazione: Roma
Messaggi: 215
Invia un messaggio tremite Skype a Giovanni Panasiti
Sarei curioso di sentire cosa ne pensa Paolo Guidonia a riguardo. Anche lui ha vari siti che parlano di piano e che io sappia non vanno poi così male.

:-)

vediamo se si accorge di questo thread :-P

Giova.
__________________
Giovanni Panasiti



E-mail: giovanni.panasiti@masternewmedia.org
  #19 (permalink)  
Vecchio 01-17-2010, 19:38
Rispondi quotando
giuggio non è in linea
giuggio
Junior Member
Registrato dal: Jan 2010
Messaggi: 3
Grazie. Stavo dimenticando un'altro punto su cui stiamo lavorando ( che mi ha suggerito Ryuichi Sakuma nella sua intervista): creare delle magliette personalizzate, che potranno aiutare a fidelizzare gli utenti alla community.
  #18 (permalink)  
Vecchio 01-17-2010, 18:54
Rispondi quotando
KleosChandra non è in linea
KleosChandra
Junior Member
Registrato dal: Jan 2010
Messaggi: 10
Originariamente inviata da Giulio Cinelli Visualizza il messaggio
Cosa intendi KleosChandra per salto di qualita'? Cosa faresti in pratica, quali mezzi utilizzeresti?
Per salto di qualità, intendo: passare dal blog attuale, cioè un business che si basa su Adsense a qualcosa di più evoluto.
Silverio ed io ti abbiamo dato qualche suggerimento. Anche le vostre idee sono bellissime, come quella del negozio online...

Originariamente inviata da Giulio Cinelli Visualizza il messaggio
Secondo voi puo' essere tutto attualizzato sul blog o dovremo creare spazi con logiche diverse?
Il blog può fare da raccordo alla varie attività che, secondo me, andrebbero organizzate in spazi con logiche diverse che possono, inoltre, esser publicizzati anche separatamente.

E' un lavoraccio perché ci vuole molto impegno. Però, penso che i risultati saranno di grande soddisfazione!!

Teneteci informati... Facciamo il tifo per voi!
__________________
KleosChandra
www.armonianaturale.com
  #17 (permalink)  
Vecchio 01-17-2010, 14:25
Rispondi quotando
giuggio non è in linea
giuggio
Junior Member
Registrato dal: Jan 2010
Messaggi: 3
Originariamente inviata da silverio galante Visualizza il messaggio
Ciao Christian, leggendo ieri il post mi è ritornata alla mente
la storia di un blog di anime ( se non erro se ne è occupato
anche Robin che lo ha intervistato), anche quello un settore
di nicchia e con gli stessi problemi di monetizzazione....
Le uniche umili idee che mi sono venute in mente sono queste:

1. Io proverei con contatti diretti, anche se hai già contattato
negozi della zona, contattane altri e non arrenderti!

2. Prova in alternativa a mettere dei contenuti con valore
aggiunto in aree a pagamento.

3. Dai la possibilità agli utenti di offrirti un caffè
fagli capire che dietro a tutto il materiale prodotto gratuitamente
c'è del lavoro, qualcuno potrebbe riconoscertelo e donarti qualche
cosa per quello che fai gratuitamente per lui.

5. Cercate come consigliato da Vincenzo80 di reperire indirizzi email dei
vostri utenti, magari fornendo un download gratuito di uno spartito richiedendo
email dell'utente.(potrete avere un pubblico selezionato e interessato
per proporre un domani servizi a pagamento)

6. Un'altra idea potrebbe essere pubblicizzare eventi o concerti di pianoforte.

7. Pubblicizzare libri o corsi potrebbe essere un'idea valida?

Spero di aver portato un piccolo contributo di idee;
come ultima cosa voglio dirvi che guardando il vostro blog si capisce e si
respira la vostra passione, i contenuti sono di qualità, vedrete che
presto troverete la strada giusta per avere anche dei risultati di monetizzazione
Quindi continuate così... non mollate, vedrete che le soddisfazioni arriveranno.

Un saluto e un grosso in bocca al lupo!!
Ciao, grazie per i suggerimenti.

E' da tempo che discutiamo di potenziare il blog con nuove sezioni per allargare il nostro ombrello di "prodotti". Purtroppo non abbiamo avuto ancora tempo di metterci le mani.

Le nostre idee sostanzialmente si possono riassumere nei seguenti punti:

1) Creare uno spazio Gold, a pagamento, in cui l'utente puo' essere assistito (lezioni via web-cam) e avere dei privilegi (download ecc...)

2) Aumentare la presenza sui social network (facebook e twitter) e raccogliere un numero sufficiente di fan (e' un servizio aggiunto che potrebbe permettere una targettizzazione mirata). Per promuovere questi spazi abbiamo pensato inizialmente di offrire dei contenuti con valore aggiunto.

3) Negozio on-line in cui trovare strumenti, accessori ecc... per pianoforte di cui abbiamo magari parlato in recensioni sul sito.

4) Pubblicare eventi di pianoforte di tutta italia (creare un plugin che permetta a tutti l'inserimento degli eventi).

5) Creare strumenti utili per i nostri utenti (Christian ha pubblicato un libro) grazie ai quali ottenere o e-mail, o iscrizioni sulla pagina facebook.

6) Abbiamo creato un forum grazie al quale raccogliamo e-mail e favoriamo la discussione, e cercheremo di potenziarlo (questo e' proprio un punto che vorrei approfondire).

7) Christian ha monetizzato con successo la promozione di alcuni ebook. Credo che continueremo l'esperienza.

Credo che piu' o meno siamo sulla stessa linea d'onda, il problema sara' riuscire a far dialogare le parti (es.forum e blog). Noi ci stiamo provando, facendo spesso riferimento al forum nei nostri articoli. Le iscrizioni ci sono, quello che manca, per adesso, e' una partecipazione attiva (si scrive ancora troppo poco).

Secondo voi puo' essere tutto attualizzato sul blog o dovremo creare spazi con logiche diverse?

Cosa intendi KleosChandra per salto di qualita'? Cosa faresti in pratica, quali mezzi utilizzeresti?

Grazie mille ragazzi, ci state dando una grande mano.
  #16 (permalink)  
Vecchio 01-16-2010, 21:25
Rispondi quotando
KleosChandra non è in linea
KleosChandra
Junior Member
Registrato dal: Jan 2010
Messaggi: 10
Ragazzi, purtroppo lavorate nella cultura, un settore notoriamente poco finanziato. Quindi, i vostri bassi introiti non mi stupiscono affatto.

Io ho lavorato molti anni in questo settore ed ho notato che chi desiderava sostenersi esclusivamente con il lavoro artistico, tendeva a costituire associazioni culturali, cioè luoghi in cui le persone si ritrovano grazie ad una passione comune e partecipano ad attività che generano un reddito per l'associazione.

Quindi, l'idea che vi ha dato chi mi ha preceduto di creare una community mi sembra buona. Penso ad un luogo accogliente dove si ritrovano a chiacchierare appassionati a cui, di volta in volta, potete proporre prodotti creati da voi, a volte gratuiti, a volte a pagamento.

Come scrive Silverio, all'interno della comunity, potreste organizzare degli "spazi virtuali" dove:
- poter chiacchierare
- leggere le news ed essere informati sulle date dei concerti
- presentare libri ed ebook da vendere
- poter scaricare risorse gratuite
- poter scaricare i vostri corsi o altri prodotti a pagamento
- organizzare un "music bar", dove poter pubblicare i video (anche a pagamento) di qualche talento canoro, ma anche dove poter offrire (sempre a pagamento) caffé e dolci virtuali.

In conclusione, potreste creare un club online per appassionati di musica, dove far conoscenza, condividere esperienze, vedere video interessanti, ascoltare musica e consumare un caffé e qualche dolcetto...

Io vedo un grosso potenziale nel vostro blog... Secondo me, ha però bisogno di un salto di qualità.

Ciao
__________________
KleosChandra
www.armonianaturale.com
  #15 (permalink)  
Vecchio 01-15-2010, 17:41
Rispondi quotando
Registrato dal: Jun 2009
Messaggi: 453
Originariamente inviata da silverio galante Visualizza il messaggio
Ciao Christian, leggendo ieri il post mi è ritornata alla mente
la storia di un blog di anime ( se non erro se ne è occupato
anche Robin che lo ha intervistato), anche quello un settore
di nicchia e con gli stessi problemi di monetizzazione....
Si tratta di Nanoda.com, per chi è interessato segnalo la videointervista in due parti a Ryuichi Sakuma, il creatore di questa community. Ci sono alcuni spunti interessanti su come guadagnare online. A breve pubblicheremo anche un altro articolo di Ryuichi con altri consigli utili sull'argomento.

Come Creare Una Community Di Successo: La Storia Di Nanoda - 1° Parte

Come Creare Una Community Di Successo: La Storia Di Nanoda - 2° Parte
  #14 (permalink)  
Vecchio 01-15-2010, 12:08
Rispondi quotando
silver non è in linea
silver
Junior Member
Registrato dal: Dec 2009
ubicazione: Padova
Messaggi: 5
Invia un messaggio tremite Skype a silver
Ciao Christian, leggendo ieri il post mi è ritornata alla mente
la storia di un blog di anime ( se non erro se ne è occupato
anche Robin che lo ha intervistato), anche quello un settore
di nicchia e con gli stessi problemi di monetizzazione....
Le uniche umili idee che mi sono venute in mente sono queste:

1. Io proverei con contatti diretti, anche se hai già contattato
negozi della zona, contattane altri e non arrenderti!

2. Prova in alternativa a mettere dei contenuti con valore
aggiunto in aree a pagamento.

3. Dai la possibilità agli utenti di offrirti un caffè
fagli capire che dietro a tutto il materiale prodotto gratuitamente
c'è del lavoro, qualcuno potrebbe riconoscertelo e donarti qualche
cosa per quello che fai gratuitamente per lui.

5. Cercate come consigliato da Vincenzo80 di reperire indirizzi email dei
vostri utenti, magari fornendo un download gratuito di uno spartito richiedendo
email dell'utente.(potrete avere un pubblico selezionato e interessato
per proporre un domani servizi a pagamento)

6. Un'altra idea potrebbe essere pubblicizzare eventi o concerti di pianoforte.

7. Pubblicizzare libri o corsi potrebbe essere un'idea valida?

Spero di aver portato un piccolo contributo di idee;
come ultima cosa voglio dirvi che guardando il vostro blog si capisce e si
respira la vostra passione, i contenuti sono di qualità, vedrete che
presto troverete la strada giusta per avere anche dei risultati di monetizzazione
Quindi continuate così... non mollate, vedrete che le soddisfazioni arriveranno.

Un saluto e un grosso in bocca al lupo!!
  #13 (permalink)  
Vecchio 01-14-2010, 16:47
Rispondi quotando
vincenzino80 non è in linea
vincenzino80
Junior Member
Registrato dal: Jan 2010
Messaggi: 5
Invia un messaggio tremite Yahoo a vincenzino80 Invia un messaggio tremite Skype a vincenzino80
Spesso si associano le visite o il page rank al guadagno!!! Non c'è nulla di piu' sbagliato. Vi posso assicurare che utenti con solo 100 visite ma ultra targhetizzate possono guadagnare di piu' di siti con 4000 visite generiche. Lo stesso discorso vale per il PR, in quanto questo non necessariamente vuol dire migliore indicizzazione e quindi maggiori guadagni.

Ci sono un infinità di variabili che possono incidere sul guadagno di un blog. Io ve ne elenco solo alcuni.

1) La nicchia di mercato. E' fondamentale capire che un sito che tratta di finanza, guadagno, assicurazioni o altro guadagnerà di piu' di uno che tratta musica, prendendo in considerazione solo Adsense, in quanto la concorrenza è maggiore e il click viene pagato molto di piu' rispetto ad un settore dove sono pochi i merchant che investono.

2) Collocazione degli ADS. Lo stesso sito con gli stessi visitatori puo' guadagnare di piu' o di meno solo tramite il posizionamento o la scelta di una dimensione rispetto ad un altra. Dalla mia esperienza vi consiglio sempre caratteri grandi e in dimensione almeno 336X280.

3) Presenza o meno di una newsletter. Non fate gli errori che fanno molti nel avere migliaia di visitatori e non raccogliere le mail. Questo è fondamentale perchè vi permetterà di avere utenti interessati a quell'argomento e che quindi avranno una grande propensione all'aprire la DEM inviata e a completare l'action che vi siete preposti.

4) Utilizzo di affiliazioni contestualizzate all'argomento. Esistono blog con argomenti con una forte presenza di affiliazioni e blog che stentano a trovare qualcosa con in quale remunerare l'utenza.

5) Utilizzo diverso delle affiliazioni! Per guadagnare con le affiliazioni, non bisogna inserire il semplice banner, ma utilizzare gli strumenti avanzati, quali link personalizzabili, cataloghi, etc.. Prendete come buono il dato che vi do'. In generale un banner rende in media meno di un link testuale nella percentuale del 60%.

Comunque non mi dilungo in quanto le argomentazioni sono tante e queste mie osservazioni sono solo servite per chiarire le idee a tanti che pensano che con 4000 visite si deve guadagnare necessariamente. Il settore del blog in questione, non è un settore altamente remunerativo, e il mio consiglio è quello di iniziare a raccogliere la mail tramite una newsletter ed iniziare ad inserire qualche breve messaggio testuale sopra ogni articolo, contenente un piccolo sponsor. Questo incrementerà da subito le entrate!

Buon lavoro,
Vincenzo
__________________
Sono il Dott. Vincenzo Romano Affiliate Manager e Commercialista abilitato.Scopri come guadagnare online tramite le affiliazioni.
Rispondi


Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilies sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo



Web Analytics

Content Relevant URLs by vBSEO 3.2.0