Chiarimento su sito incontri - POP Forum



Rispondi
Chiarimento su sito incontri
  #5 (permalink)  
Vecchio 03-12-2009, 18:13
Rispondi quotando
newhtml non è in linea
newhtml
Junior Member
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Marche
Messaggi: 5
Valentino ma figurati se devi scusarti! Tranquillo, non ci sono problemi quelle che avevo fatto erano solo riflessioni piu' generali di vita.

Per quello che riguarda invece l'aspetto piu' "tecnico" del mio post forse mi sono espresso male ma io volevo dire che nel mio eventuale sito era ASSOLUTAMENTE VIETATO INSERIRE TABELLE PREZZI-PRESTAZIONI, SCRIVERE FRASI TIPO "RICEVO IN AMBIENTE ACCOGLIENTE.." ECC.
Cioè gli annunci che arrivano NON DEVONO contenere queste frasi, apposta per evitare di far diventare il sito di annunci amatoriali con un vero e proprio sito di Escort e cose simili (che in Italia so bene è vietato).

Il sito insomma doveva essere un portale dove poter trovare un pò di tutto, compresi degli annunci amatoriali.
L'idea di far pagare l'annuncio mi è venuta così, ma per la monetizzazione principale pensavo ad affiliazioni (come ad esempio SexyAvenue che è una grande società addirittura quotata in borsa).
In questo settore come ben saprai c'è molta richiesta, la mia era una curiosità per vedere che succedeva, per esplorare vari settori.
Faccio il blog dove scrivo dei tutorial xhtml css, espongo le mie esperienze per quello che riguarda il guadagno online e le forme di affiliazione...segnalo i grandi personaggi del web che mettono al servizio della comunità il loro sapere (e ci sei anche tu qui, non sfuggi!) e poi....certo che se aprissi un sito di incontri o sexy è per vedere se e quanto si riesce a monetizzare, non per starci tutto il giorno io, però alla fine se la richiesta c'è e non tratto cose davvero gravi (penso a crimini o truffe davvero serie con cui abbiamo a che fare tutti i giorni) non vedo un grande scandalo.
Poi certo che ognuno la vita la vive e la vede secondo le regole con cui è cresciuto, ma come si dice..il mondo è bello perchè è vario, no?
Grazie Valentino di tutto..ciao
  #4 (permalink)  
Vecchio 03-12-2009, 13:10
Rispondi quotando
Registrato dal: Sep 2008
Messaggi: 58

scusa

sono io che mi devo scusare. Ho una influenza che mi ha preso alla testa, faccio fatica anche a pensare.

Ho parlato di truffa. In realta' volevo sottolineare (e ti prego di accettare le mie scuse) che con le basi che vorresti mettere la truffa non e' verso i tuoi potenziali clienti, ma verso te stesso.

Troppi se, troppi "io interpreto", "se facessi". E poi al fisco ? In caso di controlli ? Gli dici, "io penso cosi'" ? Si puo' fare, ma devi essere pronto a pagare avvocati.

Se invece l'interpretazione non e' solo tua, ma di tanti altri, allora potrai sostenerla.

Nel tuo caso, scusami tanto, non e' un sito di incontri. Ma un sito per fissare appuntamenti per prestazioni sessuali ("ricevo in ambiente accogliente": per leggere un bel libro ? Per favore). Questo e' il focus dell'idea. Ogni altra considerazione sono balle che puoi raccontare al bar, ma non a te stesso ne' a chi domani fara' un controllo. E cosa ti fai pagare, l'annuncio ? Prezzo fisso ? No, stai gia' parlando di una quota (!) dell'importo pagato per leggere su una comoda poltrona un buon libro ... !

Un altro errore e' quello di poter credere che la forma prevalga sulla sostanza. Non entro nel merito delle leggi italiane, ma ricorda che la sostanza resta tale, la forma cosi' come la formalizzazione di un contratto deve essere qualcosa che segue la sostanza.
  #3 (permalink)  
Vecchio 03-11-2009, 16:22
Rispondi quotando
newhtml non è in linea
newhtml
Junior Member
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Marche
Messaggi: 5
Ciao Valentino, come sempre puntuale paziente e gentilissimo a rispondere (anche se un pò "bacchettone"!).
Che dirti: hai ragione, ma ci sarebbe da aprire un'intera discussione, non è il caso in questa sede, non penso sia la piu' appropriata.
Il lavoro non è solo denaro, l'affermazione è però forse piu' giusta se parliamo di un lavoro che un minimo ti piace.
Altrimenti (come nella mia situazione) il lavoro è fatto di 10 ore al giorno per 900 euro al mese, filando dritto perchè il contratto che ti è scaduto e ti è stato rinnovato la settimana scorsa è da rinnovare anche la prossima...non voglio fare retorica, per carità.
Sto cercando di imparare (tutto da solo, che fatica!) come fare siti web e guardare alle possibilità che Internet offre.
Il sito in questione lo realizzerei tutto io (sia la grafica che la parte tecnica) e parlare di truffa mi sembra un pò esagerato visto che comunque ci sta un grosso lavoro alle spalle (e chi frequenta questo forum, compreso te Valentino, lo sa benissimo).
Per il resto era solo un'idea, un'ipotesi nel caso realizzassi un sito del genere, o comunque di incontri..volevo solo capire anche per altre situazioni (se io realizzo un sito come un normalissimo social-network e se poi a questa gente nel momento che si incontra capita qualche persona "strana", io che posso farci?).
Se un domani (sono tutte ipotesi) il mio sito dovesse raggiungere un buon posizionamento e decidessi di far pagare una quota per un servizio che fornisco, anche qui scusami ma no vedo dove sta la truffa: il sito ti piace? Si, ok. Vuoi registrarti? Si, ok costa questo. Se uno vuole si registra, altrimenti no, niente di piu' semplice, non sto con la pistola alla tempia a minacciare gente!
Secondo il mio modesto parere la persona che truffa è quella che prende i soldi in cambio di niente, oppure promette di guarire tumori con la bacchetta magica (ed io ce l'ho sicuramente con questi farabutti, ma un pò anche con chi i soldi glieli da...posso dirlo tranquillamente visto che in certe situazioni ci sono passato troppe volte ma da me i "superman " o i "maghi" non hanno mai preso un centesimo).
Mi dispiace un pò dell'impressione che ti ho fatto, ma penso che la gente che da piu' di 30 anni mi conosce sa se sono un truffatore oppure no e non penso nemmeno di rischiare di restare da solo..almeno lo spero!

Grazie del tempo che mi hai dedicato Valentino, buon lavoro.
  #2 (permalink)  
Vecchio 03-11-2009, 14:47
Rispondi quotando
Registrato dal: Sep 2008
Messaggi: 58

si puo' fare ?

un sito di appuntamenti, che li faccia, ma non lo sembri, che pero' li permetta, senza che tu sappia nulla.

L'hai gia' detto tu: c'e' troppo che non va.

Vuoi fare delle chat non moderate, senza nessun dato registrato ? Allora credo che questo si possa fare senza particolari attenzioni.

Qualsiasi altro uso del sito dipende solo da cosa vorrai dire ai tuoi figli sul tuo lavoro.

Per fare soldi in fretta basta lavorare ad una associaizone consumerista, e in 7 giorni vedi quali sono le truffe piu' facili. Poi pero' resti solo tu e le persone con cui entri in contatto.

Scusami sono un bacchettone ... lo so. Il lavoro e' solo denaro ?
  #1 (permalink)  
Vecchio 03-10-2009, 19:10
Rispondi quotando
newhtml non è in linea
newhtml
Junior Member
Registrato dal: Jan 2009
ubicazione: Marche
Messaggi: 5

Chiarimento su sito incontri

Salve di nuovo a questo fantastico forum.
Avevo dei dubbi in termini di legalità circa una mia idea di realizzare un sito di incontri (un pò piccante) .
Trovare risposte (magari del grande Valentino Spataro) alle mie domande sarebbe un chiarimento importante.
E' certo che in Italia non si possono pubblicizzare escort e persone simili, è reato.
Ma se io faccio un sito e specifico a caratteri cubitali che gli annunci non devono essere a sfondo mercenario, che è divieto assoluto esibire tariffe, prestazioni e frasi tipo "Ricevo in ambiente accogliente.." posso stare tranquillo poi se qualcuno degli inserzionisti "pratica" ehm..il mestiere piu' antico del mondo?

Con un disclaimer legale dove sottolineo la "Non-mercenarità" della natura degli articoli e scrivo che lo scopo del sito è solo una vetrina per incontri di natura amatoriale e che ogni comportamento di un eventuale incontro con un inserzionista non è mia responsabilità (in effetti, come faccio a sapere che fa la gente a casa sua?!) posso evitare problemi?

Se decido di far pagare una quota per l'inserimento degli annunci, non cambia nulla, nel senso che una volta sistemata la mia posizione fiscale il fatto di far pagare per poter inserire un profilo di un incontro amatoriale non mi fa trovare guai?

Insomma l'idea è di un sito sexy, con risorse gratuite, con la sezione degli incontri e con la possibilità di inserire nel proprio profilo anche i recapiti (contatti internet, telefono, indirizzo), ma il sito non tratta incontri mercenari.

Se qualcuno potrebbe darmi qualche chiarimento ne sarei davvero grato.
Grazie ancora di tutto e buon lavoro.
Rispondi


Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilies sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo



Web Analytics

Content Relevant URLs by vBSEO 3.2.0