I Social Media italiani come strumento di Marketing. Funzionano? - POP Forum



Rispondi
I Social Media italiani come strumento di Marketing. Funzionano?
  #4 (permalink)  
Vecchio 01-09-2009, 00:00
Rispondi quotando
L'avatar di Giovanni Panasiti Giovanni Panasiti non è in linea
Giovanni Panasiti
POP Member
Registrato dal: Sep 2008
ubicazione: Roma
Messaggi: 215
Invia un messaggio tremite Skype a Giovanni Panasiti
ciao,

grazie mille per aver condiviso con noi queste informazioni.

personalmente mi sono trovato molto bene con Foxiewire, anche se è molto buono solo ed esclusivamente per chi tratta l'argomento di Mozilla Firefox e anche piu in generale qualche strumento web-based.

E ovvio che se il tuo blog non tratta di tecnologie web-based o del famoso browser web per voi questo SN risulta inutile.

Giova.
__________________
Giovanni Panasiti



E-mail: giovanni.panasiti@masternewmedia.org
  #3 (permalink)  
Vecchio 01-03-2009, 06:53
Rispondi quotando
Stefaimg non è in linea
Stefaimg
Junior Member
Registrato dal: Dec 2008
Messaggi: 10
Anche io condivido quanto detto. Gli unici che, nella mia esperienza, possono portare una mole decente di visitatori sono ok notizie e diggita!

In particolar modo ok notizie è sicuramente quello con il potenziale maggiore, quello che veramente può farti avere anche diverse centinaia di visite in un giorno.

Ma per avere quelle visite... devi essere in alto e non è assolutamente cosa facile, anzi, quasi impossibile a meno che non si bari.

Per il 2009 mi sono riproposto di non utilizzare nessuno di questi aggregatori di news in quanto trovo sia solo tempo sprecato.
__________________
Guadagno online
  #2 (permalink)  
Vecchio 01-01-2009, 17:26
Rispondi quotando
web copywriter non è in linea
web copywriter
Junior Member
Registrato dal: Jan 2009
Messaggi: 10
Concordo con te sulla deprimenza dei maggiori aggregatori di notizie italiani...
L'unico che salverei per qualità è Wikio. Vedo anche che non hai citato liquida, che ultimamente è cresciuto molto.

In merito invece alla tua (condivisibile e da me condivisa) polemica sul sistema di ordinamento, penso che sia dovuto ad un equivoco di fondo: questi aggregatori non danno visibiltà a quello che la maggior parte degli utenti delle rete segnalano, ma gli articoli in homepage sono rappresentativi di una ristretta cerchia di heavy users e/o spammers.

Il problema è nato con gli aggregatori stessi e li coinvolge più o meno tutti (vedi SEOMOz nell 2006 a proposito di DIGG: http://www.seomoz.org/blog/top-100-digg-users-control-56-of-diggs-homepage-content)

Buon anno!
  #1 (permalink)  
Vecchio 11-16-2008, 18:38
Rispondi quotando
Registrato dal: Nov 2008
Messaggi: 64

I Social Media italiani come strumento di Marketing. Funzionano?

Su gentile richiesta di Max voglio condividere con tutti la mia esperienza sui social Network Italiani come strumento di Social Marketing. Questo thread si 'aggancia' a quello di StumbleUpon che ho scritto qualche giorno fa.

Allora, inizio raccontandoti i passaggi che seguo per promuovere un contenuto nei siti di Social Network italiani. Come puoi intuire, questo è un approccio top-down e quindi è esattamente l'opposto di StumbleUpon.

Faccio subito una premessa. Ve lo ricordate il video di Robin dove diceva 'tu non puoi venire qui sui Social Network e spararmi 30 tuoi articoli e non commentare nessuno degli altri!!' ?
Ecco credo sia un'espressione perfetta. Se vuoi avventurarti nei social network, cerca di commentare gli articoli degli altri e non proporre tutto quello che fai. Scegli quell'articolo che, secondo te, può davvero offrire qualcosa all'utente. Qualcosa su cui ti ci sei impegnato tanto e su cui credi al cento per cento.

Passaggio 1: Scrivo un riassunto del mio articolo, molto breve, circa 6-7 righe di testo. Copio questo riassunto e lo riscrivo ancora, in modo da avere circa 4-5 articoletti che parlano della stessa cosa, ma con parole diverse.

Passaggio 2: Submitto nei social network italiani questi articoletti, suggerendo il link della notizia completa (che è poi l'articolo del blog, per capirci)

Bene, è un lavoro semplice... ma lo sto facendo nel modo giusto? Credo che Robin sia molto più indicato di me per darti questa risposta, io posso però condividere la mia esperienza e la mia opinione.
La domanda focale è: "ma porta risultati?" Dipende. Dipende dal Social Network! :)

Adesso ti dico quelli che ritengo i pro e i contro dei vari Social Network che uso.

UpNews
Pro: Molto frequentato
Contro: La tua notizia sparisce in un battibaleno. Le notizie che restano su sono sempre degli stessi utenti... io credo proprio che questi si mettano d'accordo tra loro per far rimanere le notizie in alto
Sistema: In base al tempo che passa tra un voto e l'altro la notizia diventa popolare. Questo significa che se mi metto d'accordo con 10 amici e tutti votano a breve distanza resto su.

Segnalo (alice.it) e OkNoTizie (virgilio)
Perché li ho messi insieme? Perché funzionano allo stesso modo :)
Pro: C'è qualche utente che ci crede onestamente e le tue notizie, nei loro 2-3 minuti di vita nella home page, portano qualche visitatore davvero interessato.
Contro: Stesso sistema di Upnews.
Sistema: Lo stesso di UpNews.

technotizie.it
Pro: le notizie vengono davvero viste dagli utenti e possono restare in home anche per addirittura! 10 minuti
Contro: Poco visitato
Sistema: sì sì è sempre lo stesso :)

Diggita
Pro: lo staff è molto attento ai contenuti che vengono scritti. Questo permette di filtrare lo spam da utenti veramente intenzionati a promuovere qualcosa che dia davvero un contenuto utile all'utente.
Contro: Anche qui le notizie durano poco.
Sistema: filtraggio dei redattori e votazione.

Wikio
Ooh eccone uno serio :D
Pro: la recensione che scrivi può essere corredata da immagini, puoi enfatizzare il testo e il sistema controlla che tu non stia scrivendo un doppione. Puoi scegliere di fare una breve news e mettere il link al tuo sito oppure scrivere una vera e propria recensione, anche senza nessun link. Questo strumento è molto interessante perché se tu scrivi articoli interessanti, di conseguenza qualcuno verrà a vedere chi sei
Contro: Ci sono tante, tantissime informazioni e risulta spesso difficile ricercare quello che vuoi.

Segnalibri di Google
Uh? E' un social network? Non sono mica convinto, comunque...
Pro: puoi rendere pubblici i tuoi 'segnalibri'
Contro: e chi li guarda? Scherzo! Probabilmente è poco utilizzato, per lo meno da noi italiani.

Groggit
Pro: è ancora un SN piccolino, quindi la nostra notizia resta per parecchio tempo
Contro: E' un po' 'buttato lì' dovrebbe essere un po' più grintoso per attirare nuovi visitatori.

Tilinko
Pro: Le notizie restano per molto tempo
Contro: Sembra un miniblog più che un SN, è limitato a notizie del Canton Ticino, ma nonostante questo è comunque interessante anche su vasta scala.

SuGiu Notizie
Pro: Ben organizzato, mi piace anche il modo in cui il wembaster scrive i messaggi quando hai fatto un post. Cioè ti invita a condividere lo spirito dei Social Network, usa frasi simpatiche, insomma... un bel lavoro.
Contro: Anche qui, ahimé, le notizie sono tantissime ed è difficile orientarsi.

ZioBudda
Pro: Gli utenti sono meravigliosi! Se scrivi una notizia davvero interessante, che ruota intorno al mondo dell'informatica, sicuramente riceverai delle visite
Contro: L'informatica è il campo di Zio Budda. Se il tuo blog non ha un articolo che ruota intorno all'informatica, difficilmente ti sarà utile.

Fai Notizia

Pro: Ok niente pro.
Contro: E' organizzato caoticamente, sembra un blog di propaganda politica (ok mi ucciderete adesso) e la procedura per l'inserimento degli articoli è spesso buggata.

Ok ho finito! Sei ancora lì? Wow, sei una persona tenace!
Allora in buona sostanza, ti lascio la mia opinione finale.

I social network italiani hanno quasi tutti lo stesso sistema per far rimanere una notizia in alto. L'unica maniera per avere visite è barare e far sì che tutti i tuoi amici ti votino. Questo è molto deprimente.

Fanno eccezione solo due SN: Wikio e Zio Budda. Non so se faccio bene, qui magari Robin potrà aiutarti meglio di me, ma io mi sentirei di consigliare solo questi due. D'altro canto non credo che riusciresti a commentare gli articoli di tutti gli altri social e allo stesso tempo seguire il tuo blog, diventa un lavorone immane!

Ok ho parlato tanto, adesso mi piacerebbe sapere cosa ne pensate voi :)
__________________
I ♥ Web Design
Rispondi


Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilies sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo



Web Analytics

Content Relevant URLs by vBSEO 3.2.0