Artsta: come pò valorizzarsi e vendere - POP Forum



Rispondi
Artsta: come pò valorizzarsi e vendere
  #10 (permalink)  
Vecchio 01-19-2010, 15:02
Rispondi quotando
Ariapertalab non è in linea
Ariapertalab
POP Member
Registrato dal: Jan 2010
ubicazione: Firenze
Messaggi: 10
Molto interessante Robin! Noi nel mese di febbraio rilanceremo una nostra iniziativa molto particolare nel settore artistico. Si tratta di un'opera di arte contemporanea composta da migliaia di tasselli, dispersa nel mondo tramite eventi e che ha nella rete il suo punto di snodo mediatico. In pratica un numero di persone potranno avere in casa gratuitamente un pezzo di questa installazione (spedizione compresa!) .... avranno solo l'obbligo (morale) di fotografarla o riprenderla in video e farla girare in rete...

Vi farò avere notizie a breve per vedere se l'operazione "decolla" .......


Originariamente inviata da Robin Good Visualizza il messaggio
Cara Valentina,
secondo me per un artista indipendente
che vuole rendersi indipendente attraverso la rete,
il percorso da fare è,
a grosse linee, questo qua:

1. Crea un sito nel quale far conoscere ciò che crei,
i tuoi pezzi e il lavoro che c'è dietro.

2. Pubblica regolarmente contenuti di "valore"
dando suggerimenti, consigli e condividendo
altri contenuti "speciali" (guide, tutorial, ebook,
registrazioni, foto di nuovi lavori, etc.)

3. Da la possibilità ai suoi fans di "iscriversi" ad
una lista-newsletter con i quali li tiene regolarmente
aggiornati.

4. Organizza degli eventi live online, per far divertire
e far vedere ai propri fans qualcosa di veramente utile
o speciale, e per ascoltare in prima persona i loro desideri
ed aspettative.

5. Ascoltando ed imparando a conoscere i suoi fans
può ora gradualmente direzionare la pubblicazione di contenuti
e la creazione di piccoli servizi, nelle specifiche direzioni
indicate dai fans stessi.

6. Alcuni di questi contenuti, diventeranno "info-prodotti", cioé
contenuti progettati per far imparare qualcosa, mentre altri diventeranno
servizi, come ad esempio l'accesso mediante quota mensile ad un VIP club
dove poter avere consigli diretti, poter scambiare con altri appassionati, avere
accesso agli eventi live o ad alle registrazioni delle prove.

7. E' quindi attraverso la graduale crescita di una propria cerchia di tifosi
che l'artista indipendente può realizzare al meglio le potenzialità di Internet
per rendersi indipendente.


Dai un'occhiata a:

a. B. Felt: Make and Wear Fabulous Wool Felt Fashions -
questo è un artista che sto aiutando personalmente
e che ha grosso modo le esigenze tipiche di ogni artista.

b. Leggiti questo: The Technium: 1,000 True Fans

:-)
  #9 (permalink)  
Vecchio 01-03-2010, 20:59
Rispondi quotando
Registrato dal: Oct 2008
Messaggi: 110
Caro PAolo... parole Sante!!
  #8 (permalink)  
Vecchio 01-03-2010, 14:11
Rispondi quotando
L'avatar di Paolo Guidonia Paolo Guidonia non è in linea
Paolo Guidonia
Senior Member
Registrato dal: Mar 2009
ubicazione: Guidonia Montecelio
Messaggi: 753
Invia un messaggio tremite Skype a Paolo Guidonia
Originariamente inviata da Stefano Rocco Visualizza il messaggio
Ps: Dimenticavo... alla fine ha pubblicato le sue opere su FACEBOOK!!!
che amarezza!!
Molti clienti rinunciano a commissionare siti web e portali perché pensano : tanto c'é Facebook.
Non sto qui a scrivere un libro sulle differenze che voi tutti conoscete ma questa ignoranza gli si ritorce quasi sempre contro.
Anche se facebook può avere la sua, ma limitata, utilità.
__________________
Vivo a Guidonia e suono il pianoforte. Mi piace molto la musica italiana e seguire la musica a Roma. Anche il giornalismo è una mia passione.
  #7 (permalink)  
Vecchio 01-03-2010, 13:05
Rispondi quotando
la_vale non è in linea
la_vale
Junior Member
Registrato dal: Oct 2009
Messaggi: 15
I pittori sono notoriamente senza soldi e lasciatemelo dire: senza scorza, piuttosto che rischiare preferiscono rinunciare.

Si inventano una marea di scuse ma in realtà hanno solo paura.

Non è vero che temono la commercializzazione, la sognano tutti perchè volenti o nolenti è un riconoscimento del proprio lavoro (mi sei piaciuto così tanto da spendere per te e con la tirchioneria dilagante scusatemi se è poco!).

Finchè producono per se stessi possono immaginare di essere i migliori ma se producono per altri... Devono fare i conti con la dura realtà! Si sentono messi in gioco da qualcuno che non controllano e temono di non vendere, di trovarsi faccia a faccia con il fallimento.

Io su questo stesso sito ho imparato che ogni errore è un ostacolo che non ritroverò più sulla mia strada e non una sconfitta! Un insegnamento su cosa c'è di errato nel mio operare.

Da praticante di arti marziali posso dire che incassare un pugno insegna tante cose: che prenderne fa male ed è meglio evitare , che darne senza motivo è poco carino ma soprattutto che, se ho capito dove ho sbagliato, nel momento stesso in cui mi troverò nella stessa situazione sarò abbastanza preparata da sfruttare a mio vantaggio l'affondo a vuoto dell'avversario!

Se la pensassero così anche loro forse cambierebbero un po' di cose!
  #6 (permalink)  
Vecchio 12-29-2009, 17:18
Rispondi quotando
Registrato dal: Oct 2008
Messaggi: 110
Ciao Valentina,

io ho già avuto modo si incontrarmi / scontrarmi con un pittore il quale è riuscito a passare dalla voglia smisurata di avere un sito internet per far conoscere le proprie opere al mondo,

alla filosofia che per un pittore l'unico punto di incontro serio con i collezionisti dove poter vendere le proprie opere è la galleria d'arte con la motivazione che sarebbe stato troppo commerciale...

ma vendere un opera non vuol dire commercializzarla? bah!!!

Se pensi che per il cambio di rotta ci abbiamo messo pochissimi mesi - quindi 0 test per capire se realmente ci potesse essere riscontro quantomeno positivo dal web... niente.

Attualmente fà il commesso ed è un peccato perchè ha vinto molti premi cone le sue opere etc etc etc.

Quindi il mio consiglio oltre quelli di Robin è
->quello di avere le idee chiare sin dal principio
->che abbia voglia di cimentarsi in una nuova realtà ache a livello mentale altrimenti il rischio dietro l'angolo è di fare molto lavoro per nulla!!!!

Ps: Dimenticavo... alla fine ha pubblicato le sue opere su FACEBOOK!!!
che amarezza!!
  #5 (permalink)  
Vecchio 12-28-2009, 12:10
Rispondi quotando
la_vale non è in linea
la_vale
Junior Member
Registrato dal: Oct 2009
Messaggi: 15
Grazie per i consigli! Ora ho un buon punto di partenza, comunque si tratta di un pittore
  #4 (permalink)  
Vecchio 12-25-2009, 09:53
Rispondi quotando
L'avatar di Paolo Guidonia Paolo Guidonia non è in linea
Paolo Guidonia
Senior Member
Registrato dal: Mar 2009
ubicazione: Guidonia Montecelio
Messaggi: 753
Invia un messaggio tremite Skype a Paolo Guidonia
Originariamente inviata da ;5671
Un artista sconociuto ma di talento come potrebbe, con un piccolo sito internet, valorizzarsi e riuscire a vendere?
Che tipo ti artista?
Pittore, musicista....?
__________________
Vivo a Guidonia e suono il pianoforte. Mi piace molto la musica italiana e seguire la musica a Roma. Anche il giornalismo è una mia passione.
  #3 (permalink)  
Vecchio 12-24-2009, 14:47
Rispondi quotando
L'avatar di Robin Good Robin Good ora è in linea
Robin Good
POP Guida
Registrato dal: Sep 2008
Messaggi: 6,480
Cara Valentina,
secondo me per un artista indipendente
che vuole rendersi indipendente attraverso la rete,
il percorso da fare è,
a grosse linee, questo qua:

1. Crea un sito nel quale far conoscere ciò che crei,
i tuoi pezzi e il lavoro che c'è dietro.

2. Pubblica regolarmente contenuti di "valore"
dando suggerimenti, consigli e condividendo
altri contenuti "speciali" (guide, tutorial, ebook,
registrazioni, foto di nuovi lavori, etc.)

3. Da la possibilità ai suoi fans di "iscriversi" ad
una lista-newsletter con i quali li tiene regolarmente
aggiornati.

4. Organizza degli eventi live online, per far divertire
e far vedere ai propri fans qualcosa di veramente utile
o speciale, e per ascoltare in prima persona i loro desideri
ed aspettative.

5. Ascoltando ed imparando a conoscere i suoi fans
può ora gradualmente direzionare la pubblicazione di contenuti
e la creazione di piccoli servizi, nelle specifiche direzioni
indicate dai fans stessi.

6. Alcuni di questi contenuti, diventeranno "info-prodotti", cioé
contenuti progettati per far imparare qualcosa, mentre altri diventeranno
servizi, come ad esempio l'accesso mediante quota mensile ad un VIP club
dove poter avere consigli diretti, poter scambiare con altri appassionati, avere
accesso agli eventi live o ad alle registrazioni delle prove.

7. E' quindi attraverso la graduale crescita di una propria cerchia di tifosi
che l'artista indipendente può realizzare al meglio le potenzialità di Internet
per rendersi indipendente.


Dai un'occhiata a:

a. B. Felt: Make and Wear Fabulous Wool Felt Fashions -
questo è un artista che sto aiutando personalmente
e che ha grosso modo le esigenze tipiche di ogni artista.

b. Leggiti questo: The Technium: 1,000 True Fans

:-)
__________________
Robin Good
Guida
POP Campus Italia
  #2 (permalink)  
Vecchio 12-23-2009, 20:23
Rispondi quotando
Registrato dal: Jun 2009
Messaggi: 453
Originariamente inviata da ;5671
Un artsta sconociuto ma di talento come potrebbe con un piccolo sito internet valorizzarsi e riuscire a vendere?
Domanda piuttosto difficile alla quale rispondere. Diciamo che si può provare, a patto di riuscire a far convergere parecchio traffico sul sito e magari vendere a prezzi contenuti.

In pratica sarebbe necessario lavorare intensamente per pubblicizzare il proprio sito, posizionarlo sui motori di ricerca ecc.

In questo senso forse è meglio cercare di fare autopromozione creandosi un profilo sui social network più importanti, da Facebook a MySpace a Twitter e puntare più su quelli.

In ogni caso prova a dare un'occhiata a questo articolo dove puoi trovare qualche suggerimento utile:

Self-Marketing Online: Promuovere Te Stesso Con I Social Media - The Top 100 Tactics Remix


  #1 (permalink)  
Vecchio 12-23-2009, 10:10
Rispondi quotando
la_vale non è in linea
la_vale
Junior Member
Registrato dal: Oct 2009
Messaggi: 15

Artsta: come pò valorizzarsi e vendere

Un artista sconociuto ma di talento come potrebbe, con un piccolo sito internet, valorizzarsi e riuscire a vendere?
Rispondi


Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilies sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo



Web Analytics

Content Relevant URLs by vBSEO 3.2.0