Ricavi Pubblicità e Ritenuta D'acconto - POP Forum



Rispondi
Ricavi Pubblicità e Ritenuta D'acconto
  #12 (permalink)  
Vecchio 05-13-2009, 11:48
Rispondi quotando
Registrato dal: Sep 2008
Messaggi: 58

lavorare in perdita...

Originariamente inviata da guidonia Visualizza il messaggio
Non comprendo: se hai finanziatori non sei in perdita.
O sbaglio?
Il finanziatore da' soldi per una cosa in cui crede, perche' pensa che dara' soldi.

Raramente le aziende iniziano a lavorare in attivo. Di norma all'inizio i costi superano le entrate.

Il finanziatore da' soldi anche se non guadagna subito. C'e' quindi una attività avviata, con capitali, risorse, organizzazione, apparecchi, ma non si prevedono guadagni subito.

Anche in questo caso la partita iva va aperta, anche se non vendi nulla per esempio. Hai gia' una organizzazione di impresa, anche se in perdita, confidando che, al momento in cui vendi, comincerai a rifarti delle spese.

Un esempio "nostro" ? Fastweb. Ha speso per la posa dei cavi in fibra ottica piu' di quanto ha guadagnato, prevedendo utili dopo qualche numero (abbonandante...) di anni.

In questi casi il lavoro del "papa'" di fastweb rientra tra le spese dell'azienda finanziate dal papa' e dagli investitori. Quando poi ci saranno utili se li ridistribuiranno.

(per chi sa invece come vanno le cose in borsa prego di non mandarmi a quel paese, lo so benissimo che gli utili vengono divisi anche prima, ma non e' questo il posto per parlarne... :-) )

Ciao !
  #11 (permalink)  
Vecchio 05-12-2009, 23:20
Rispondi quotando
L'avatar di Paolo Guidonia Paolo Guidonia non è in linea
Paolo Guidonia
Senior Member
Registrato dal: Mar 2009
ubicazione: Guidonia Montecelio
Messaggi: 753
Invia un messaggio tremite Skype a Paolo Guidonia
Non comprendo: se hai finanziatori non sei in perdita.
O sbaglio?
Spiegati meglio, non mi è chiaro cosa vuoi dire...
__________________
Vivo a Guidonia e suono il pianoforte. Mi piace molto la musica italiana e seguire la musica a Roma. Anche il giornalismo è una mia passione.
  #10 (permalink)  
Vecchio 05-11-2009, 10:02
Rispondi quotando
Registrato dal: Sep 2008
Messaggi: 58
Originariamente inviata da guidonia Visualizza il messaggio
Da quello che so chi vende spazi pubblicitari deve avere partita iva
Il criterio e' infatti quello della stabile organizzazione d'impresa. Se ti sei organizzato, non devi guadagnare per forza. Puoi essere in perdita per anni, basta che hai finanziatori :-)

saluti
  #9 (permalink)  
Vecchio 05-10-2009, 01:26
Rispondi quotando
L'avatar di Paolo Guidonia Paolo Guidonia non è in linea
Paolo Guidonia
Senior Member
Registrato dal: Mar 2009
ubicazione: Guidonia Montecelio
Messaggi: 753
Invia un messaggio tremite Skype a Paolo Guidonia
Da quello che so chi vende spazi pubblicitari deve avere partita iva ( da indicare nel sito o siti) iscrizione camera commercio e pagare INPS (commercianti - impresa individuale) oltre che irpef, commercialista...
Ricordo che l'inps ha dei minimali intorno ai 2800 euro annui, pure se incassi 0.

Poi ognuno dice la sua in questo settore (come in altri... ).
__________________
Vivo a Guidonia e suono il pianoforte. Mi piace molto la musica italiana e seguire la musica a Roma. Anche il giornalismo è una mia passione.
  #8 (permalink)  
Vecchio 05-08-2009, 19:15
Rispondi quotando
L'avatar di Cristian Olmo Cristian Olmo non è in linea
Cristian Olmo
Senior Member
Registrato dal: Jan 2009
Messaggi: 768
Invia un messaggio tremite Skype a Cristian Olmo
Originariamente inviata da Valentino Spataro Visualizza il messaggio
viene spiegato perfettamente qui:

Aiuto: ritenuta d'acconto (Italian)
"Se non hai la partita IVA hai svolto un lavoro occasionale. Il cliente, se non è un privato, non doveva pagarti l'intera somma, ma trattenere la ritenuta d'acconto (20%) per poi versarla al posto tuo all'erario. In questo caso, fa bene a chiederti la restituzione della ritenuta d'acconto perché è tenuto a versarla al posto tuo ed inviarti la relativa certificazione di versamento l'anno successivo.
Se invece il cliente fosse un privato, la ritenuta d'acconto dovresti versartela tu dopo avere incassato l'intera somma al lordo della ritenuta d'acconto."
Sulla partita iva ecco quando si deve aprire:
"Se lavori in via occasionale non devi superare i 5000 Euro annuali di introiti e la somma dei periodi lavorativi nell'arco dell'anno non deve superare 30 o 31 giorni complessivi (adesso non ricordo il numero esatto di giorni, ma ti basta consultare la legge Biagi per avere ragguagli)."
Ma ovvio che non avere una p.iva e lavorare professionalmente e' una contraddizione.
Se non superi i 5000 ma superi i 31 giorni invece? I banner uno li tiene tutto l'anno.....
  #7 (permalink)  
Vecchio 03-25-2009, 14:26
Rispondi quotando
L'avatar di Andrea Salaris Andrea Salaris non è in linea
Andrea Salaris
POP Member
Registrato dal: Sep 2008
ubicazione: Torino
Messaggi: 177
Invia un messaggio tremite Skype a Andrea Salaris
Valentino, ma sai cos'è il bello?? Ho ascoltato una loro conferenza su alcuni di questi temi, e loro sono i primi a dire che la partita iva in home page è obbligatoria ( non capisco perchè loro non ce l'hanno )....
__________________
Andrea Salaris

www.boxerdog.it


- In Blog There Are No Rules -
  #6 (permalink)  
Vecchio 03-25-2009, 12:06
Rispondi quotando
Registrato dal: Sep 2008
Messaggi: 58

controllo

Attenzione, ce ne sono tanti online che fanno aprire partita iva a distanza, o offrono consulenza.

Io inizierei ad escludere quelli che non sanno che e' obbligatorio indicare la partita iva in home page.
  #5 (permalink)  
Vecchio 03-24-2009, 19:19
Rispondi quotando
marcoforconi non è in linea
marcoforconi
Junior Member
Registrato dal: Sep 2008
ubicazione: Pisa
Messaggi: 8
Invia un messaggio tremite Skype a marcoforconi
non c'è di che, è un piacere
__________________
---------------
Cordialmente

Marco Forconi

Consulenza e Formazione Marketing
http://marcoforconi.it
http://scuolamarketing.it
  #4 (permalink)  
Vecchio 03-24-2009, 14:17
Rispondi quotando
L'avatar di Andrea Salaris Andrea Salaris non è in linea
Andrea Salaris
POP Member
Registrato dal: Sep 2008
ubicazione: Torino
Messaggi: 177
Invia un messaggio tremite Skype a Andrea Salaris
Cavolo Marco...
hai postato un ottimo link, veramente utile e iteressante. Ti ringrazio veramente molto !!!!!
__________________
Andrea Salaris

www.boxerdog.it


- In Blog There Are No Rules -
  #3 (permalink)  
Vecchio 03-24-2009, 03:31
Rispondi quotando
marcoforconi non è in linea
marcoforconi
Junior Member
Registrato dal: Sep 2008
ubicazione: Pisa
Messaggi: 8
Invia un messaggio tremite Skype a marcoforconi

Adempimenti fiscali

mi permetto di segnalarti anche l'ottimo
Contabilità Online - Partita Iva Gratis - Certificazione - Consulenza Fiscale - Home
dove trovi un forum nel quale rispondono (gratis) due commercialisti professionisti specializzati nel lavoro online

salutoni
Marco Forconi
Marco Forconi
__________________
---------------
Cordialmente

Marco Forconi

Consulenza e Formazione Marketing
http://marcoforconi.it
http://scuolamarketing.it
Rispondi


Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilies sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo



Web Analytics

Content Relevant URLs by vBSEO 3.2.0