POP Forum

POP Forum (http://forum.masternewmedia.it/)
-   SEO Search Engine Optimization (http://forum.masternewmedia.it/seo-search-engine-optimization/)
-   -   E' meglio pubblicare più o meno frequentemente? (http://forum.masternewmedia.it/seo-search-engine-optimization/1286-e-meglio-pubblicare-piu-o-meno-frequentemente.html)

Cristian Olmo 01-11-2010 15:05

E' meglio pubblicare più o meno frequentemente?
 
Secondo voi, da 1 a 10, quanto è importante la frequenza di pubblicazione per il buon posizionamento di un blog?

Robin Good 01-20-2010 18:51

Direi 5.

In alcuni casi poco importante,
ma se la mia concorrenza diretta ha un alta frequenza
dovrò per forza considerare questo fattore se intendo
batterli sullo stesso terreno.

Quindi, in alcuni casi, non è affatto determinante,
specialmente se il sito va oltre il fornire notizie e blog post
e propone qualche servizio o contenuto particolare.

:-)

Un cordialissimo!

Cristian Olmo 01-20-2010 20:24

Mmmm chiaro...

Quindi potrebbe esser 5 come 8 a seconda del caso specifico.

Grazie ;)

Stefano Salvadori 01-28-2010 10:15

Salve mi permetto di dire la mia in questa discussione che è senz'altro uno degli elementi fondamentali per un sito blog..

Io credo nella frescezza nella qualità e nell'unicità dei contenuti che permettono di essere più aggiornati rispetto ai competitor e per questo più interessanti per gli utenti, che cercano nel web sempre più informazioni.

dunque da 1 a 10 dico:
analizziamo ogni singolo caso e impieghiamo la strategia opportuna ma nell'incertezza meglio una maggiore frequenza preservando sempre qualità e unicità del contenuto.

grazie e buon lavoro

Stefano
Consulenza Web Marketing - Ottimizzazione Motori di ricerca - Siti Internet - Pubblicità su internet

Cristian Olmo 01-28-2010 19:47

Sono proprio 3 caratteristiche difficili da mettere insieme...

  1. Unicità
  2. Qualità
  3. Alta frequenza

Paolo Guidonia 01-28-2010 22:24

Per le news è fondamentale.
E' banale ma è così.

Stefano Salvadori 01-29-2010 09:00

Ciao Christian, sò che è difficile miscellare ben bene i 3 elementi, e sinceramente dico: per fortuna è così, altrimenti chiunque potrebbe concorrere alla scalata....
Chiamiamola selezione naturale, quando il gioco si fà duro i duri iniziano a giocare :)

p.s. come conferma anche Paolo.

Buon lavoro a tutti

Consulenza Web Marketing - Ottimizzazione Motori di ricerca - Siti Internet - Pubblicità su internet

Maurizio Palermo 01-29-2010 17:18

Ciao a tutti,
la velocità sta diventando un fattore sempre più importante, basti pensare al tanto sbandierato "real time search", però mi piacerebbe farvi notare due citazioni su cui ragionavo qualche giorno fa.

Quote:

Il tema (già trattato più volte su questo blog) è quello della ormai scarsissima qualità dei contenuti online: “una poltiglia di informazione amorfa che rischia di distruggere le idee, il dibattito, la critica” afferma Riotta.
Dal blog del Tagliaerbe "Sul declino (dei contenuti) del web"
e

Quote:

Ho letto tutti gli articoli dedicati a Google Caffeine e alla fine sono scoppiato a ridere
Gli articoli sul web su Caffeine sono tutti uguali.
Significa che c'è stato un articolo che è stato preso di riferimento e tutti gli sono corsi dietro.
Da Giorgio Taverniti su forumGT "Google Caffeine: tanto rumore per? Marketing? Pubblicità? Test?"
Non vorrei che alla fine la velocità di aggiornamento ci portasse ad arrangiare post semplicemente leggendo un paio di articoli di blogger di cui mi fido, citare Matt Cutts, e se ho deciso di dedicare davvero tempo al mio articolo esprimo pure un'opinione sulle mie sensazioni, sensazioni no verifiche, per le verifiche ci vuole troppo tempo. :)

:confused: Maurizio

Paolo Guidonia 01-29-2010 17:39

Gran belle e vere considerazioni, zio.
Condivido.

Troppa informazione, per me è sempre stata disinformazione.
Troppi punti di vista significa nessun punto di vista.

15 anni fa quando sentivo ore ed ore la radio ne traffico di Roma pensai che c'erano troppi radio giornali, troppe notizie e ognuno diceva cose diverse.
Quale era la verità?

Articoli fatti solo per rankizzarsi o sistemi automatici di blogging tramite rss che semplicemente ripubblicano (magari sostituendo qua e la ) articoli (a volte già ripubblicati) generano un pappone amorfo di informazione.

Però fanno visite e soldi.

E' anche vero però che alla lunga la qualità dell'articolo lento e scritto in modo ponderato, autentico, sincero ed andando a scavare esce fuori.

Ecco allora la pagina che ti genera per anni bei rendimenti e tante visite e commenti entusiastici.

Quando nascono paroloni nuovi nel web spesso sono per creare clamore attorno a se: sono degli strumenti di marketing.

Maurizio Palermo 01-29-2010 18:16

Grazie Paolo,
io pubblico circa ogni tre giorni, con molta fatica perché non faccio solo questo.

La tentazione di "arrangiare" qualche post è sempre forte e qualche volta lo faccio, tra gli articoli spazzatura su Caffeine ci devo mettere pure il mio :p.

Però non è il mio stile, i miei articoli sono talmente lunghi che finisco sempre per fare due puntate :).

Maurizio


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 11:40.


Copyright IKONOS sas 2008-{2}


Content Relevant URLs by vBSEO 3.2.0