Proprietà contenuti sito e forum? - POP Forum



Rispondi
Proprietà contenuti sito e forum?
  #9 (permalink)  
Vecchio 04-06-2009, 12:23
Rispondi quotando
Registrato dal: Sep 2008
Messaggi: 58

ok

naturalmente, poi metto anche da me :-)

v.

v. IusOnDemand.eu
  #8 (permalink)  
Vecchio 04-03-2009, 21:10
Rispondi quotando
ik2duv non è in linea
ik2duv
Member
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: busto arsizio
Messaggi: 30
Invia un messaggio tremite Skype a ik2duv

info

Valentino scusa se rubo un minimo spazio , vorrei se e' possibile e se sei d'accordo farti un'intervista per il mio programmino amatoriale (gratuita si intende...) sei disponibile per farlo via skype ?
grazie
  #7 (permalink)  
Vecchio 04-03-2009, 16:51
Rispondi quotando
Aenea non è in linea
Aenea
Junior Member
Registrato dal: Mar 2009
Messaggi: 4
Originariamente inviata da Valentino Spataro Visualizza il messaggio
Sii propositivo. Se non capisce valuta subito se puntare i piedi o mandarlo al diavolo (bannandolo).
Mito ? Mah... :-)
Sì sì che lo sei, beh almeno per me... (appro, sarei una donna )
In realtà quest'ultimo caso in cui sono incappata non è critico, perchè si tratta di un collaboratore del forum che ha duplicato alcuni contenuti su un altro sito gestito da lui, ma a fin di bene, inconsapevole (quanto me, per altro... ) dei vincoli legati all'uso di "contenuti" altrui. Ma ci si può ragionare tranquillamente.
MA le tue dritte mi saranno sicuramente utilissime in futuro! ;-)
Grazie di nuovo!
  #6 (permalink)  
Vecchio 04-03-2009, 13:23
Rispondi quotando
Registrato dal: Sep 2008
Messaggi: 58
Originariamente inviata da Aenea Visualizza il messaggio
Perfetto, grazie!!! ;-)
Quindi, in quanto "responsabile" della raccolta, soprattutto in caso di sparizione dei diretti "autori" dei post o in caso di difficoltà a risalire a un unico autore (per esempio nel caso di post editati più volte da persone diverse o postati con utenze di servizio), sono io come admin del forum che in qualche modo devo tutelare quei contenuti da una diffusione/copiatura indebita?
no responsabile, si' autore della raccolta, anche se i singoli contenuti hanno altri autori. Un po' opera collettiva, un po' banca dati. Tu idei, crei, difendi non il singolo post, ma l'intero forum. Copiature isolate sono citazioni, invece lo sfruttamento pedissequo ... no.
Originariamente inviata da Aenea Visualizza il messaggio
Anche qui, non parlo di azioni legali, ma semplicemente scrivere al tizio e dirgli "bello quella cosa non la puoi copiare e incollare come te pare dove te pare" o chiedere che me ne venga chiesta l'autorizzazione?
NB: Valentino sei un mito
Di solito cosi' non ottieni nulla.
Io mi diverto di piu' pensando da tecnico della rete per tenere lontano le persone, ma questi sono trucchetti personali :-) Altri hanno aggiunto delle scritte in clipboard al momento del copia e incolla, predisponendo gia' la citazione completa.
Sii propositivo. Se non capisce valuta subito se puntare i piedi o mandarlo al diavolo (bannandolo).
Mito ? Mah... :-)
  #5 (permalink)  
Vecchio 04-02-2009, 11:23
Rispondi quotando
Aenea non è in linea
Aenea
Junior Member
Registrato dal: Mar 2009
Messaggi: 4
Originariamente inviata da Valentino Spataro Visualizza il messaggio
Pero', il succo, e' che se anche non hai scritto tu il messaggio puoi difendere la tua raccolta.
[cut]
Citare a scopo di critica o di studio.
Quindi la critica e lo studio sia prevalente su quanto citato, quanto citato sia corto (poche righe indispensabili), indicare il link, nome del sito e nome dell'autore.
Questo esclude che qualcuno possa sistematicamente andare su un altro forum e ripubblicare i contenuti in toto altrove.
Discutere di singoli post, citandoli, ok. Copiare no.
Perfetto, grazie!!! ;-)
Quindi, in quanto "responsabile" della raccolta, soprattutto in caso di sparizione dei diretti "autori" dei post o in caso di difficoltà a risalire a un unico autore (per esempio nel caso di post editati più volte da persone diverse o postati con utenze di servizio), sono io come admin del forum che in qualche modo devo tutelare quei contenuti da una diffusione/copiatura indebita?
Anche qui, non parlo di azioni legali, ma semplicemente scrivere al tizio e dirgli "bello quella cosa non la puoi copiare e incollare come te pare dove te pare" o chiedere che me ne venga chiesta l'autorizzazione?

NB: Valentino sei un mito
  #4 (permalink)  
Vecchio 04-01-2009, 10:16
Rispondi quotando
Registrato dal: Sep 2008
Messaggi: 58
Originariamente inviata da Aenea Visualizza il messaggio
Quindi, se non ho capito o interpretato male, i contributi dei singoli utenti nel forum sono di "proprietà" del sito/forum?
si' e no. Si chiamano diritti connessi e concorrono con il diritto d'autore. Parlare di proprietà e' improprio. Non farmi entrare in dettagli legalesi, c'e' da diventare matti. Ci sono libri in materia.

Pero', il succo, e' che se anche non hai scritto tu il messaggio puoi difendere la tua raccolta.

L'autore che voglia postare altrove puo' farlo. Chi legge e vuole citare puo' farlo. Ma non possono fare la stessa cosa che fai tu.

Originariamente inviata da Aenea Visualizza il messaggio
In realtà il mio problema non è "critico" al punto da andare per avvocati.
La situazione è questa: se un tizio vuole pubblicare dei contenuti (anche sotto forma di singoli post) attualmente presenti sul sito o nel forum su un altro sito, che dovrebbe fare per non incorrere in sanzioni o "cadere in torto", anche solo per netiquette se non per rispetto di leggi vigenti? Che ne so... informare gli autori, chiederne il consenso, indicarne la "paternità"... o deve fare queste cose nei confronti del sito/forum di origine...
Help me.
Se scopro come funziona sta cosa ve ne sarò eternamente grata.
Citare a scopo di critica o di studio.
Quindi la critica e lo studio sia prevalente su quanto citato, quanto citato sia corto (poche righe indispensabili), indicare il link, nome del sito e nome dell'autore.
Questo esclude che qualcuno possa sistematicamente andare su un altro forum e ripubblicare i contenuti in toto altrove.
Discutere di singoli post, citandoli, ok. Copiare no.
  #3 (permalink)  
Vecchio 03-31-2009, 15:54
Rispondi quotando
Aenea non è in linea
Aenea
Junior Member
Registrato dal: Mar 2009
Messaggi: 4
Innanzitutto grazie mille per la tempestiva risposta!
Quindi, se non ho capito o interpretato male, i contributi dei singoli utenti nel forum sono di "proprietà" del sito/forum? Che di conseguenza ne difende la proprietà rispetto a copiature non autorizzate?
Ma questo solo a patto che siano indicate in modo tassativo le libere utilizzazioni, sia del sito nei confronti dell'utente che le pubblica, sia del "copiatore" nei confronti del sito?

In realtà il mio problema non è "critico" al punto da andare per avvocati.
La situazione è questa: se un tizio vuole pubblicare dei contenuti (anche sotto forma di singoli post) attualmente presenti sul sito o nel forum su un altro sito, che dovrebbe fare per non incorrere in sanzioni o "cadere in torto", anche solo per netiquette se non per rispetto di leggi vigenti? Che ne so... informare gli autori, chiederne il consenso, indicarne la "paternità"... o deve fare queste cose nei confronti del sito/forum di origine...
Help me.
Se scopro come funziona sta cosa ve ne sarò eternamente grata.

Ultima modifica di Aenea : 03-31-2009 a 16:02.
  #2 (permalink)  
Vecchio 03-31-2009, 10:55
Rispondi quotando
Registrato dal: Sep 2008
Messaggi: 58

proprietà del forum

beh, la domanda non e' banale, e la risposta sarebbe lunghissima. Quindi banalizzo.

Le leggi sono varie: diritto d'autore e banche dati, oltre alla concorrenza sleale e sviamento di clientela.

Poi c'e' il problema dell'onere della prova.

Poi ci sono le condizioni contrattuali del sito.

Queste variabili sono tutte da spiegare. Io verro' al sodo.

Di regola tu che costituisci il servizio su internet hai tutti i diritti di fare quello che fai, e di difenderlo.

Chiunque copia pedissequamente rischia varie azioni civili e alcune penali.

I fair use, le libere utilizzazioni, sono ben indicate e tassative.

Come sempre se l'altro non capisce non resta che l'avvocato.
  #1 (permalink)  
Vecchio 03-30-2009, 16:29
Rispondi quotando
Aenea non è in linea
Aenea
Junior Member
Registrato dal: Mar 2009
Messaggi: 4

Proprietà contenuti sito e forum?

Ciao a tutti!
Posso aprofittare della vostra preparazione in materia?
Da qualche tempo mi trovo ad amministrare (pur non essendone proprietaria) un forum di argomento entertainment che ospita anche una sezione di "fanfiction", cioè raccoglie scritti e contributi narrativi/letterari a opera degli utenti del forum stesso.
E a fronte della possibilità che questi vengano copiati e incollati in altro sito in rete, mi chiedo: di chi è (sempre che sia di qualcuno) la "proprietà intellettuale" di tali contributi? a che diritti possono essere soggetti? chi esercita tali diritti (il singolo utente o il sito)? (Che ne so, a naso mi verrebbe da dire che gli autori dovrebbero almeno essere informati e consenzienti...o per lo meno esserlo chi rappresenta il sito/forum).

Insomma: vorrei capire se uno qualunque può venire sul forum, copiare e incollare quel che gli pare sul proprio sito senza manco che io (o chi per me rappresenta il sito) possa dire "beh". Può farlo?

Scusatemi anticipatamente se la domanda è banale. Ma io non ho trovato risposte circostanziate che mi chiarissero le idee. Potete aiutarmi voi? Grasssie
Rispondi


Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilies sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo



Web Analytics

Content Relevant URLs by vBSEO 3.2.0